Ancora un altro furto in centro a Foligno

Gli anziani e i negozi presi di mira
Foligno

Continuano senza sosta i furti a Foligno: lo scippo ai danni di un'anziana che è avvenuto ieri, mercoledì 10 marzo, è il sesto in un mese.

Il furto ha avuto luogo presso via Vinelli, nel centro storico. Una donna anziana, mentre stava uscendo di casa e chiudendo il portone, è stata derubata dalla sua borsa da un uomo incappucciato che si è immediatamente dato alla fuga in bicicletta.

L'anziana signora ha immediatamente dato l'allarme e ha denunciato il fatto ai Carabinieri.

Martedì 9 marzo è stato invece il turno di un furgoncino rubato nei pressi di Porta Romana, dal quale sono stati sottratti due zaini con all'interno soldi e documenti.

AUMENTO PREOCCUPANTE DEI FURTI A FOLIGNO

E' allarme furti a Foligno, città funestata recentemente da numerosi colpi, avvenuti soprattutto nella zona del centro storico. I più recenti, lo , e andati a segno durante i primi giorni di marzo.

Nella notte tra venerdì 12 e sabato 13 febbraio un altro colpo era stato portato a segno ai danni del , fatto esplodere utilizzando del gas. Il colpo sarebbe stato messo a punto, secondo quanto è emerso dalle prime indagini, verso le 3 del mattino, e avrebbe fruttato un bottino di 20mila euro in contanti.

Non molto tempo prima, tra il 29 e il 30 gennaio, era stato rubato il , ritrovato fortunatamente in sole 24 ore.

E sempre a fine gennaio, precisamente il 18 sera, una mentre stava facendo ritorno alla propria abitazione a Tenne di Borroni. Il ladro, coperto da un passamontagna, ha prima spintonato la donna - fortunatamente incolume - per poi sottrarle con forza la borsa, al cui interno erano contenuti 300 euro in contanti, chiavi e tutti i documenti della 55enne.

Inoltre, nella giornata di sabato 6 marzo, con l'accusa di furto aggravato.