Ast, operai donano ferie al collega con il figlio malato

Un bell'esempio di solidarietà alle Acciaierie Speciali di Terni
Terni

Un bell'esempio di solidarietà fra colleghi all'Ast di Terni. Un operaio delle acciaierie che ha esaurito ferie e permessi per assistere il figlio minorenne malato, si è visto aiutare dalle persone che lavorano con lui. Si sono mossi tutti i sindacati dei metalmeccanici, Fim, Fiom, Uilm in testa, che hanno incontrato la direzione aziendale per procedere alla stesura di un accordo sulla donazione di ferie e permessi “solidali” da mettere a disposizione del collega in difficoltà. Così, entro il 31 dicembre, ogni lavoratore di Ast potrà, volontariamente, donare o cedere ore di permesso o ferie a favore del collega interessato, attraverso apposito modulo che sarà distribuito in azienda tramite preposti, responsabili e delegati.