Coronavirus: carcere di Sabbione sotto stress, partono i tamponi

Tutti i nuovi arrivi vengono messi in isolamento
Terni

Da lunedì al carcere di Sabbione di Terni sono iniziati i test seriologici a tutto il personale della polizia penitenziariea e civile che lavora ll'interno dell'istituto e al personale sanitario del presidio Usl di riferimento.
Ne vengono fatti 40 al giorno e fortunatamente fino ad ora nessun caso positivo. I detenuti arrivati nelle scorse settimane da Modena dopo i disordini erano finiti in quarantena ed erano tutti negativi.
Allo stato attuale i detenuti che hanno la febbre vengono messi in isolamento, mentre quelli che hanno lasciato le celle per i domiciliari vengono sottoposti a controlli specifici, con tanto di tamponi.