Sotto attacco dei ladri: a Spoleto rubati 50mila euro tra denaro e gioielli

Il bottino poteva essere più ingente se avessero preso la cassaforte
Spoleto

Colpo grosso in una villa a Montelpincio di Spoleto non lontano da Piazza Garibaldi, dove i ladri sono riusciti a fare un bottino di 50mila euro tra contanti e gioielli.

L’episodio è avvenuto alcuni giorni fa e si è appreso che il furto poteva essere più consistente se la padrona di casa non fosse tornata sui suoi passi impedendo così che potesse essere svaligiata anche la cassaforte.

E’ molto probabile che qualcuno abbia dato le indicazioni giuste, vale a dire i malviventi sapevano che tra le 17 e le 19 potevano star tranquilli per colpire un obbiettivo ritenuto facile: ben presto hanno disinnescato l’allarme e segato le sbarre di una finestra facendo razzia di tutti gli oggetti di valore.

Quando stanno per attaccare la cassaforte hanno avuto la brutta sorpresa dell’arrivo della padrona di casa ed hanno desistito.

Sull’episodio stanno indagando i carabinieri, ma di colpi simili ne sono stati effettuati diversi sul territorio e si spera che finalmente si individui la banda e si catturino i ladri.