Week end di freddo e pioggia in Umbria

Martedì il termometro toccherà appena due gradi in pianura
Perugia

Il tempo torna a peggiorare in Umbria a causa di un fronte in discesa dal nord Europa, pilotato da una saccatura di aria artica, smentendo così tutte le recenti previsioni che indicavano un arrivo del caldo d’origine africana, quale anticipo dell’estate.

Sarà invece un week end all’insegna dell’instabilità e del brutto tempo, con un peggioramento costante soprattutto sul versante delle minime che martedì faranno segnare 2 soli gradi in pianura.

Domenica sono previste piogge anche abbondanti nel perugino, soprattutto nel pomeriggio e bisogna fare attenzione anche per il rinforzo del vento.

Prevista neve sopra i 1000 metri anche se non durerà molto in quanto lentamente torneranno a salire le temperature per venti di sud ovest.

Attualmente i meteorologi sono molto cauti, proprio per i cambiamenti repentini e l’instabilità barometrica ma sono previste per tutto il mese di maggio temperature inferiori di 3 gradi rispetto alla media.