Monte del Lago torna a splendere

Una rinascita straordinaria grazie al mecenate Palombaro
Magione

Il mecenate Luca Palombaro sta investendo su Monte del Lago per valorizzarlo e far conoscere le sue qualità e le sue meraviglie.
Importanti lavori di riqualificazione nella splendida frazione di Magione. Lavori portati avanti in totale collaborazione operativa con il Comune.
Parcheggio, terrazza e aiuole sono state portate allo splendore attuale proprio grazie agli investimenti di Luca Palombaro. E, come riporta il Corriere dell'Umbria, non meraviglia ora che lo stesso Palombaro abbia pensato di aprire le porte del proprio frantoio ai visitatori per un'esperienza unica, rilassante adatta per apprezzare la bellezza e la calma del Trasimeno con un importante obiettivo: far conoscere la bellezza delle cose semplici di un tempo. "Al caldo delle sale del casale antico recentemente ristrutturato o al sole del terrazzino panoramico, gli ospiti spiega Luca Palombaro insieme a Rosanna Milone che segue il progetto potranno degustare l'olio nuovo con pane fragrante e buon vino, godendo dell'incantevole vista del Trasimeno ed ascoltando i racconti sulla molitura dell'oliva di una volta. Ma non solo: nel corso del mese di novembre (in occasione del più ampio evento frantoi aperti) organizzeremo anche iniziative come trekking, brunch, musica e fish&chips che arricchiranno l'esperienza degli ospiti del frantoio". Un frantoio che da privato diventa esperienza pubblica, aperta a tutti. Questi luoghi sono un gioiello protetto dal fluire del tempo: il frantoio che si trova all'ingresso di Monte del Lago, a strapiombo sul lago e circondato dai suoi uliveti, custodisce tra le mura antiche le macine a pietra, le presse tradizionali, l'Orciaia con le giare der 1800 e tante storie lunghe 100 anni. Gli uliveti centenari, di proprietà della famiglia dal 1927, ornano i colli circostanti e ne godono del microclima e del terreno ricco ed incontaminato. Il territorio del Trasimeno ha molto da raccontare e il mecenate Palombaro ne è convinto. Nei giorni 17-18, 24-25 novembre il frantoio sarà aperto dalle 11 alle 14 e dalle 15 alle 18 per la visita guidata della parte storica e assaggio gratuito dell'olio nuovo con pane e buon vino.

La Fattoria Palombaro si trova all’ingresso del suggestivo e nobile promontorio di Monte del Lago. Incastonata tra le mura del borgo, a strapiombo sul lago e abbracciata dai suoi oliveti, da quasi un secolo la Fattoria produce con rigore e passione l’olio extravergine d’oliva che l’ ha resa famosa. L’azienda accoglie gli amanti del buon vivere con la visita al tradizionale frantoio a pietra ed all’antica orciaia, forse unica nel suo genere; a seguire, godendo dell’incantevole vista del Lago, la degustazione delle due tipologie di olio della Fattoria, amabile e fruttato, con pane caldo e vino del territorio. Agli amanti di paesaggi fiabeschi, la Fattoria propone anche escursioni all’interno della tenuta, per far conoscere culture promiscue e specializzate degli oliveti.