Muore a 43 anni cadendo dal ciclomotore

Originario di Padova risiedeva da qualche giorno a Citerna
Citerna

Un uomo di 43 anni, originario di Padova e residente da qualche giorno a Citerna, è morto dopo essere caduto dal suo ciclomotore. Il dramma si è consumato sulla Strada regionale 221 “Aretina” nei pressi della frazione di Lerchi, in Alto Tevere.
Lo riferisce che aggiunge, da quanto si apprende dalla Polizia locale di Città di Castello – al seguito del capitano Andrea Rondoni – il fatto è accaduto alle 10,30 con una dinamica ancora tutta da chiarire. Sulla Aretina è arrivata anche una ambulanza e al pedonale del 118, nonostante le ripetute pratiche di rianimazione, non è rimasto altro che constatare la morte del poveretto.
La strada regionale Aretina è rimasta  chiusa al traffico per circa due ore, il tempo necessario ai rilievi di legge per la rimozione della salma su autorizzazione del pm Dott. Giuseppe Petrazzini, informato telefonicamente del fatto dal Cap. Andrea Rondoni.