Investe una ragazza e risulta positivo ai test sugli stupefacenti

Alla guida dell'auto un dominicano che è stato denunciato dalla Polizia
Assisi

Nei giorni scorsi, verso la mezzanotte, i poliziotti del Commissariato P.S. di Assisi intervenivano a seguito di una segnalazione di investimento di una giovane appiedata, avvenuto nella zona di Santa Maria degli Angeli.

Gli agenti trovavano la ragazza, visibilmente scossa e con delle lesioni, la quale, anche grazie al supporto degli operatori, raccontava loro quanto accaduto poco prima.

Grazie anche alle indicazioni fornite, gli operatori, in breve tempo riuscivano a ricostruire l’accaduto e individuavano il responsabile dell’investimento che si era appena consumato.

Il conducente del veicolo, un 23enne di origine dominicana, aveva poco prima urtato la ragazza con la propria autovettura e si era fermato a breve distanza dal luogo dell’accaduto.

Il giovane veniva sottoposto agli accertamenti di rito, risultando positivo ai test per l’assunzione di sostanze stupefacenti.

Al termine delle attività di rito, il 23 enne veniva denunciato in stato di libertà per il reato di guida in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti, ai sensi dell’art. 187 del Codice della Strada; inoltre, la patente di guida veniva ritirata e l’autovettura affidata all’intestatario del veicolo.