Cartello minatorio per Salvini in visita in Umbria

I Carabinieri che indagano sulla vicenda hanno sequestrato lo striscione
Argomenti correlati
Umbertide

“Occhio Salvini, questa volta spariamo noi”.
È la terribile scritta apparsa su uno striscione appeso al cavalcavia tra la E45 e la statale Pian d'Assino.
Parole pesanti impresse nella notte e lasciate alla vista di tutti, senza paura o timore di essere rintracciati o perseguiti per il gesto commesso. Infatti nessuna sigla è stata annessa alla frase ma i colori che spiccano sul cartellone affisso sono il verde e il rosso, con lo sfondo bianco.
Immediato il sequestro del materiale da parte dei Carabinieri che indagano sulla vicenda.