Terni, incendio: donna intossicata dai fumi

Il rogo probabilmente provocato da un cortocircuito
Terni

Nella serata di domenica 11 dicembre, in via Eugenio Chiesa a Terni, è scoppiato un incendio al primo piano della palazzina.
Una donna è rimasta intossicata dai fumi, mentre tutti gli inquilini sono stati evacuati per motivi precauzionali e hanno trascorso la notte all'hotel Garden.
La donna che ha respirato monossido di carbonio è uscita con le proprie gambe dall’abitazione, mentre i vigili del fuoco del comando provinciale hanno provveduto a sgomberare e in via precauzionale il condominio di tre piani.
L’incendio, molto probabilmente è stato provocato da un cortocircuito.
Nella mattinata odierna si procederà con le verifiche strutturali della palazzina, così da accertare l’entità dei danni ed eventualmente far rientrare le famiglie in casa o in alternativa decretare l’inagibilità.
La donna, soccorsa dai sanitari, non risulta versare in gravi condizioni.