Spacciatore di cocaina arrestato a Ferro di Cavallo

25enne albanese colto in flagranza di reato dalla Polizia di Stato
Perugia

Poco prima della mezzanotte del 9 luglio scorso, gli agenti delle Volanti hanno tratto in arresto un venticinquenne albanese, già noto alle Forze di Polizia, per spaccio di cocaina.
Dopo alcune segnalazioni, pervenute alla Questura, di spaccio di droga nella zona di Ferro di Cavallo, l’UPGSP ha intensificato la propria azione di controllo nel quartiere.

In questo contesto, gli agenti hanno notato una situazione sospetta nel parcheggio della Chiesa di San Giovanni Battista, nel quale una donna, a tarda sera, usciva dalla propria autovettura per salire a bordo di un altro veicolo condotto da un uomo; gli agenti, dopo aver assistito ad un movimento di scambio tra i due decidevano di procedere al loro fermo.

L’uomo, una volta fatta scendere la donna, riprendeva la marcia, venendo tempestivamente bloccato dai poliziotti. La donna, vistasi scoperta, consegnava agli agenti un involucro contenente cocaina acquistata poco prima dall’uomo. Lo stesso veniva sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di una somma di 240 euro, presumibilmente derivante dall’attività di spaccio.

Lo spacciatore veniva tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mentre la donna veniva segnalata ai competenti uffici quale soggetto assuntore di sostanza stupefacente.