Scontro in bici, muore donna di 67 a Deruta

Dichiarata la morte celebrale i familiari hanno autorizzato l'espianto degli organi
Deruta

Non ce l'ha fatta la donna di 67 anni vittima di un incidente stradale fra bici avvenuto a Deruta. Oggi, sabato 26 maggio, i medici dell’ospedale di Perugia, attorno alle 12 hanno dichiarato la morte cerebrale della donna ricoverata il giorno prima in condizioni disperate nel reparto di Rianimazione.
La donna, in sella alla sua bicicletta, lungo la strada tra Sant’Angelo e San Niccolò di Celle, sarebbe stata centrata da un’altra bici, e dopo la caduta a terra, l’anziana era stata soccorsa da un’autoambulanza dei sanitari del 118 che l’avevano trasportata all’ospedale perugino.
Le sue condizioni sono peggiorate nella tarda mattinata di sabato, fino a che i medici sono stati costretti a dichiarare  la morte cerebrale che ha spinto la famiglia ad autorizzare l’espianto degli organi. Le operazioni sono state coordinate dalla dottoressa Adonella Gorietti.