Avigliano Umbro, da sabato festa della Musica con 15 concerti

Manifestazione dal 9 novembre al 18 gennaio
Avigliano Umbro

La festa della Musica di Avigliano Umbro si apre sabato prossimo ed offre 15 concerti fino al 18 gennaio nelle chiese della cittadina e delle frazioni, oltre al teatro comunale del capoluogo. Il programma completo è stato presentato in Provincia dagli organizzatori.

“La Festa della Musica – ha detto Gentili – oltre a quello di offrire spettacolo, ha anche l’obiettivo di far crescere e promuovere attraverso la cultura tutto il territorio aviglianese. A testimonianza di quanto tenga alla manifestazione, il Comune in questi anni ha raddoppiato il budget messo a disposizione di una rassegna che prosegue la grande tradizione musicale di Avigliano Umbro. Qui c’è una banda attiva da 139 anni e una scuola musica che opera da 30 anni”.

Ad organizzare la Festa della Musica sono le associazioni MusicAvigliano e Filarmonica, in collaborazione con il Comune, la parrocchia e le pro loco e con l’aiuto delle altre associazioni culturali che operano sul territorio.

Fra i concerti principali si segnalano quello del 1 dicembre con la mezzo soprano Giada Frasconi del Maggio musicale fiorentino, al teatro comunale, del 14 dicembre con il Quartetto d’archi alla chiesa di Santa Restituta, quello del 21 dicembre con il jazz, al teatro con il Circolo Swingez Club e quello del 29 dicembre alla chiesa della Santissima trinità di Avigliano con “Francesco allodola di Dio” e la performance di Stefano de Majo.

L’edizione di quest’anno mette anche in palio 4 borse di studio per giovani musicisti. Tre di queste sono dedicate al ricordo del giovane Daniele Bettelli e una a Silvana Capotosti per tanti anni cantante della corale di Avigliano.