In Umbria ad oggi in pochi hanno ricevuto il vaccino

Le dosi sono state somministrate a 230 donne e 165 uomini e tra questi a 372 sanitari
Umbria

Sono state finora 395 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate in Umbria. Si tratta dell'8 per cento delle 4.960 consegnate.

Da fonti pervenute dal Ministero le dosi sono state somministrate a 230 donne e 165 uomini e tra questi  ci molti sanitari (372), mentre soltanto 17 sono andate  a ospiti di strutture residenziali e 6 al personale non sanitario

A ricevere il vaccino sono stati soprattutto persone con una fascia d'età compresa  tra 50 e 59 anni, uno solo, è stato stimato, di 90 o più anni.