Donatella Porzi ha sciolto l'Assemblea legislativa dell'Umbria

Preso atto delle dimissioni ufficiali della Marini, elezioni in autunno
Umbria

Preso atto delle dimissioni della Marini a seguito dello scandalo sui concorsi truccati all'ospedale di Perugia la presidente Porzi, richiamandosi al codice dello statuto regionale,ha sciolto l'Assemblea legislativa dell'Umbria.

Lo ha comunicato in Aula dopo avere letto la lettera con la quale Marini ha confermato la sua decisione spiegando che si tratta di “un percorso dettato esclusivamente da ragioni istituzionali, di correttezza e di rispetto per tutti i componenti dell'Assemblea, e non certo da ragioni personali".
La data delle elezioni anticipate non è stata ancora fissata ma si dovrebbero tenere tra Ottobre ed i primi giorni di Novembre.

Per molti la campagna elettorale è già iniziata.