Aperti gli svincoli tra Terni e Orte

 Ripristinato anche il tratto della E 45, Perugia Cesena
Umbria

Buone notizie per la percorribilità delle strade umbre che chiudono i cantieri dei collegamenti strategici tra l'Umbria con il sud e con il nord, a pochissimi giorni dal Ferragosto ed in un momento in cui la regione del cuore verde è in piena attività turistica.

Nel dettaglio, è stata ripristinata la circolazione a quattro corsie del viadotto Acqua e Olio, sulla E45, nel territorio ternano,da e verso Orte, dove si viaggiava in un doppio senso di marcia su un’unica carreggiata con l'auslio di lunghe ed interminabili code.

Ripristinato anche il transito della quattro corsie che dalla SS675bis per i mezzi provenienti dal nord e viceversa diretti a Perugia/Cesena. Sulla strada statale 675 “Umbro Laziale”.

 Qualche giorno fa è stato aperto anche il il nuovo svincolo di Piediluco/Marmore e il breve tratto di collegamento della Terni/Rieti.