La terra torna a tremare, forte scossa di terremoto ad Amatrice

L'epicentro in provincia di Rieti, la scossa di magnitudo 4.2, a 56 km da Terni
Argomenti correlati
Umbria

L'IGV, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma, ha comunicato di aver registrato una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.2 con epicentro vicino ad Amatrice ed a 8 chilometri di profondità. 
Al momento non si registrano danni a persone o cose, ma il movimento sismico ha generato  panico facendo rivivere alla popolazione il dramma del 24 Agosto scorso quando la zona fu violentemente colpita da un terremoto di magnitudo 6.0 , che causò la morte di 300 persone e vastissimi danni.
Il terremoto è stato registrato alle 0,34 di questa notte con epicentro a tre chilometri da Amatrice, a 56 chilometri da Terni, 9 da Campotosto (L'Aquila), 15 da Cortino (Teramo), 16 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno).