Francesco Rosi trasferito nel reparto speciale del carcere di Piacenza

Sarà sottoposto a controlli psichiatrici per almeno trenta giorni
Umbria

Dopo il terzo tentativo di farsi male é stato deciso il trasferimento di Francesco Rosi al carcere di Piacenza ,nel reparto di osservazione psichiatrica .Entro trenta giorni l'equipe medica, su ordine del PM, dovrà valutare le effettive condizioni del giovane che ha ucciso la moglie Raffaella Presta, con due colpi secchi di fucile.

Il provvedimento è stato considerato dai legali,Luca  Maori e Donatella Donati.come una vera doccia fredda, ma la decisione del PM si è resa necessaria e cautelativa, noti i due tentativi di suicidio del giovane omicida;  il primo utilizzando una giacca ed il secondo utilizzando una camicia, nel tentativo di soffocarsi con il metodo del cappio al collo.