L’uliveto dell’Umbria conquista l’EXPO

Rappresentato dalle etichette della Premium List di Ercole Olivario
Umbria

Per un giorno intero,   intorno al  tempietto romano dell’”Ercole Olivario”,  simbolo del concorso nazionale della Camera di Commercio di Perugia, il popolo di Expo ha incontrato l’oro verde dell’Umbria, rappresentato dalle 14 etichette inserite nella “Premium List per Expò 2015”.

Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia: “Ricorderemo questa giornata come uno dei momenti più alti della nostra attività di promozione e valorizzazione dello straordinario olio umbro, l’eccellenza per antonomasia del nostro agroalimentare. Un esempio importante di quel legame tra territorio, tradizione e qualità che esprime la cifra culturale che il nostro Paese sta rappresentando all'Esposizione Universale e che il sistema delle Camere di commercio continuerà a sostenere e promuovere”.

Negli spazi del Cluster del Cacao e del Cioccolato, l’Ercole ha presentato le 14 imprese umbre della Premium List Expo e i loro oli,   tra degustazioni e show cooking, incontri, confronti e seminari, che proseguiranno fino al 7 ottobre a Cascina Trivulsia, grazie alla collaborazione tra Camera di Commercio, Regione dell’Umbria,  3A - Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria e la Facoltà di Agraria dell’Università di Perugia.  Expo ha decretato una grande accoglienza a tutti gli appuntamenti L’uliveto dell’Umbria conquista l’EXPOproposti dal programma di valorizzazione dell’Olio Extravergine di Oliva italiano. A partire dalle degustazioni degli oli inseriti nelle Premium List 2015, una selezione di 103 etichette provenienti da ben 17 regioni; il meglio che la produzione olivicola nazionale possa offrire raccontata dai migliori esperti di settore.  E ieri è stato il giorno dell’Umbria, che si è presentata con il mini corso di avvicinamento per la conoscenza dell’olio extravergine DOP Umbria, a cura di Federico Mariotti dell’Area Certificazione Olio DOP Umbria e Paolo Morbidoni.   Tutto esaurito poi per lo show cooking “Umbria in tavola” ad opera di Giorgio Barchiesi, l’amatissimo Giorgione, star di Gambero Rosso channel, moderato per l’occasione dal giornalista enogastronomo  Maurizio Pescari.  Estremamente proficua – e se si vuole spettacolare – la collaborazione con il Cluster del Cacao e del Cioccolato, che ha prodotto iniziative di grande suggestione, come il Laboratorio “Non solo Buono - Cioccolato e Olio un matrimonio perfetto”  condotto da Angela Canale e Davide Guarnaccia.  Visitatori a caccia del must del Laboratorio: le Praline all’Olio Dop Umbria!

Toccante il momento di incontro e donazione degli extravergine - dal titolo “Ulivo, guardiano della terra, custode degli uomini” - avvenuto nel padiglione della Santa Sede, durante il quale un cesto contenente 100 bottiglie di olio (nella foto) è stato consegnato ai rappresentanti del Refettorio Ambrosiano, uno dei soggetti più attivi nell’accoglienza dei rifugiati. “In questa occasione – ha annunciato il Presidente della Camera di Commercio di Perugia Giorgio Mencaroni - abbiamo rivolto un messaggio a tutti i produttori che partecipano all’Ercole, invitandoli ad aderire concretamente all’iniziativa attraverso l’invio di una fornitura presso un Centro di Accoglienza della loro regione. Un gesto simbolico che ci si augura possa costituire un esempio per tutto il mondo dell’agroalimentare e che sottolinea la valenza culturale dell’ulivo, oltre che storica, ambientale e paesaggistica”. Gli incontri firmati Ercole Olivario proseguono fino a Domanimercoledì 7 ottobre. Ercole Olivario è il concorso nazionale dedicato all’olio extravergine d’oliva di qualità italiano, voluto e organizzato  fin dal 1993 dalla Camera di Commercio di Perugia e  dall’Unione Italiana delle Camere di Commercio, in collaborazione con la il MIPAAF, il sostegno del Sistema Camerale Nazionale,  degli Enti e le Associazioni di settore.