Cantarelli: il tribunale fallimentare respinge concordato

Per giudici piano inammissibile, verso dichiarazione insolvenza. A rischio un indotto di 650 lavoratori tra Toscana e Umbria
Umbria

La Cantarelli Spa  con forti interessi in umbria e a Cortona ( Toscana) sta attraversando una crisi stimata in perdite per circa 10. Milioni di euro . L'azienda ha cercato in tutti i modi di evitare il fallimento, ma la  sezione fallimentare del tribunale di Arezzo ha respinto la richiesta di concordato presentata .

La Cantarelli Spa é un' azienda storica, fiore all'occhiello del Made in Italy, con negozi e interessi produttivi anche in Umbria; é specializzata nella produzione di capi d'abbigliamento per uomo.

I giudici fallimentari hanno ritenuto inammissibile la proposta presentata dalla Cantarelli per sanare i debiti e per proseguire l'attività produttiva, e quindi hanno fissato una nuova udienza il 22 ottobre durante la quale verra' dichiarato lo stato di insolvenza.
   
Cantarelli spa occupa attualmente 271 dipendenti (150 dei quali erano tornati a produrre nello stabilimento di Terontola a Cortona) e ha un indotto di 650 lavoratori tra Toscana e Umbria.