Tir contromano sulla E/45

La polizia di Città di Castello è riuscita a mettere il mezzo in sicurezza
Umbria

Un tir con targa Spagnola viaggiava  contromano sulla E/45 ,in zona Valsavignone,in un tratto al confine tra Toscana e Umbria, dove il traffico si svolge a doppio senso su un'unica carreggiata. A bloccare il mezzo pesante in una area adiacente ad un cantiere stradale , è stata una pattuglia del distaccamento di Città di Castello che ha così evitato il pareggio.

Il conducente del mezzo pesante con targa spagnola proveniva dalla vecchia strada Tiberina e  voleva rientrare sulla E45 per proseguire verso sud. Il mezzo pesante  ha imboccato la rampa verso nord, prendendo la corsia opposta a quella sulla quale avrebbe dovuto marciare, ed ha percorso contromano circa due chilometri con la pattuglia della stradale di Città di Castello dietro con sirene e lampeggianti accesi. Per il conducente è scattata la revoca della patente e il fermo amministrativo del mezzo.