Denunciati tre ragazzi per atti di bullismo a scuola

tre minorenni sono stati segnalati al tribunale dei minori di Perugia
Umbria

Su segnalazione dii alcuni genitori e dopo diverse indagini e verifiche ,la polizia di Terni ha denunciato tre giovani al Tribunale per i minori, per aver praticato atti di bullismo a tre compagni di scuola.

Le vittime erano costrette  a subire maltrattamenti da parte dei compagni "bulli" ed a partecipare a giochi al limite del rischio, come ad esempio raccogliere con la testa delle monete lanciate in terra ed altro ancora . I ragazzi che non sottostavano quotidianamente a simili giochi venivano presi a schiaffi o a pugni e costantemente presi in giro ed isolati nel loro ambiente scoastico. I tre ragazzi erano diventati vittime di bullismo dei loro compagni  ed erano arrivati al punto tale da rifiutarsi di andare a scuola.

I genitori preoccupati dal comportamento anomalo dei ragazzi si sono rivolti alla polizia che,dopo aver verificato le pressioni e le violenze dei tre bulli, li hanno denunciati  presso il Tribunale dei minori di Perugia .