Direttori sanitari – Restano distanti le posizioni tra Marini e Barberini

Incontro senza esito tra la Governatrice e l'Assessore alla sanità . Si allarga e si aggrava lo scontro in Regione?
umbria

Di Ciuenlai - Niente di fatto nell'incontro sulla nomina dei Direttori Generali di Asl e Usl dell'Umbria tra la Presidente della Regione Catiuscia Marini e l'Assessore al comparto Luca Barberini.

Nodo del contendere ancora la richiesta di trovare un nuovo ruolo all'attuale responsabile dell'Azienda Ospedaliera di Perugia Walter Orlandi. Barberini sarebbe per cambiare tutti gli attuali responsabili con una possibile deroga per il ternano Casciari. La Marini sarebbe invece per la continuità e poche novità .

Il tempo stringe e se non si dovesse trovare una soluzione e la Governatrice prendesse la decisione di procedere lo stesso (i decreti li firma lei), si aprirebbe uno scenario del quale si è avuto un primo assaggio, giorni fa, con la bocciatura dell'emendamento Casciari e di altri del Pd sull'istituzione dell'albo delle associazioni giovanili. Non solo ma il dissenso potrebbe allargarsi a tutto il pacchetto delle nomine nelle tante istituzioni e strutture di competenza regionale. Nel Pd umbro lo scontro Bocci resto del mondo entra nel vivo.