Anziana donna fa arrestare ladri di oggetti sacri

Ritrovate le opere d'arte rubate nella Collegiata di Umbertide
Umbertide

L'intraprendenza di una anziana ha reso possibile l'intervento immediato dei carabinieri del nucleo operativo di Umbertide, e delle Marche che ha posto in strato di fermo un gruppo di delinquenti specializzati in furti d'arte sacra.

L'operazione, coordinata con la speciale collaborazione del nucleo di tutela del patrimonio culturale, è stata condotta in più parti del centro Italia con il coordinamento delle Procure di Macerata, Perugia e Ascoli Piceno.

L'indagine della polizia è andata a buon fine in poco meno di una settimana grazie alla testimonianza di una anziana che,  recatasi in chiesa per pregare,  aveva notato nella zona antistante la Collegiata di Umbertide alcuni personaggi dall'atteggiamento dubbioso, al punto tale da indurre l'anziana religiosa a prendere la targa dell'autovettura di un personaggio “sospetto”uscito dalla Collegiata con un borsone stracolmo.

L'uomo è stato subito intercettato dalla polizia di Tolentino e di Macerata che ha recuperato la refurtiva e smascherato una delle organizzazioni criminali più importanti del territorio.