Umbertide, finanziati interventi per 5 milioni di euro

Provenienti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr)
Umbertide

Tutti i progetti presentati dal Comune di Umbertide e fortemente voluti da questa Amministrazione sono stati finanziati con 5 milioni di euro provenienti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) attraverso la rigenerazione urbana.

Da una nuova piazza Mazzini con una nuova viabilità per tutto il centro storico di Umbertide, passando al potenziamento del sistema ciclo-pedonale lungo il Tevere fino all'Abbazia di Montecorona con la costurzione di un collegamento tra le due sponde del fiume tramite la realizzazione di una passerella per bici e pedoni. Inoltre sono stati finanziati altri due progetti, queli per la ristrutturazione del Centro socio-culturale San Francesco e per il miglioramento sismico del Museo di Santa Croce.

Queste importanti risorse andranno a riconfigurare il volto della città e del territorio comunale nei prossimi decenni.

Di seguito sono riportati nel dettaglio gli interventi che sono stati finanziati.

Per la riqualificazione urbana mediante la ristrutturazione di piazza Mazzini e di tutta la viabilità del centro storico sono stati stanziati 1,5 milioni di euro.

Ammontano a 1,4 milioni di euro i lavori per la costruzione di un passerella ciclo-pedonale in località Mola Casanova che permetterà il raccordo con la ciclovia del Tevere.

Sempre per quanto riguarda il fiume Tevere, altri 700mila euro saranno usati per la realizzazione di un percorso ciclo-pedonale sulla sponda destra in direzione di Perugia, che collegherà Mola Casanova con l'Abbazia di Montecorona. In altre parole si potrà andare a piedi o in bici dalla Carpina fino all'Abbazia, completando un anello con la pista ciclabile lungo la ex strada statale Tiberina.

Sono 900mila euro i fondi a disposizone per la ristrutturazione del Centro socio-culturale San Francesco.

Per quanto riguarda il Museo di Santa Croce, la struttura beneficerà di 480mila euro per il suo miglioramento sismico.

“Con questi 5 milioni di euro parte il cammino verso l'Umbertide del domani, per dare una città nuova alle future generazioni – dice il sindaco Luca Carizia - Le risorse assegnate, dietro presentazione dei nostri progetti, ci permetteranno di realizzare interventi fondamentali  per la nostra comunità, attraverso i quali avremo modo di disegnare un volto nuovo e futuribile per Umbertide. Sono progetti importanti con cui andremo a realizzare una riqualificazione urbana sotto l'aspetto della viabilità, del decoro, dal punto di vista storico, artistico, sociale, ambientale e del turismo sostenibile. Tutto questo è stato frutto di un grande lavoro e di una attenta programmazione portati avanti da questa Amministrazione che oggi vede ripagato il proprio impegno, la propria abnegazione e il proprio spirito di servizio verso la comunità umbertidese”.