Scuola di Niccone, approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica

Verranno effettuati interventi di ampliamento e miglioramento sismico
Argomenti correlati
Umbertide

La giunta comunale di Umbertide ha approvato il progetto di fattibilità tecnico economica per la realizzazione degli interventi di ampliamento e miglioramento sismico del plesso scolastico che sorge nella frazione, così come previsto dal piano triennale delle opere pubbliche 2019-2021. Le operazioni, dall'importo complessivo di 800mila euro, vedono come obiettivi principali l'aumento delle superfici della aule destinate alla didattica, la dotazione di un ascensore e di una scala esterna antincendio, in quanto la struttura è distribuita in due livelli, piano terra e piano primo, collegati solamente da una scala interna; l'adeguamento dei servizi igienici della scuola e l'ampliamento dell’uso della scuola secondo le vigenti norme in materia di edilizia scolastica attraverso l’adeguamento della struttura per i diversamente abili.

Un altro obiettivo sarà quello di armonizzare con interventi di bio-edilizia i due blocchi della scuola e di effettuare interventi di finitura sulla palestra del plesso. Tutto questo al fine di ottenere dall’intervento un notevole miglioramento sismico globale dell’edificio scolastico.

“Si tratta di un progetto di grande importanza per il nostro Comune e per la comunità della Valle del Niccone, che da anni attendeva una scelta forte e concreta su questo versante - dichiarano il sindaco di Umbertide, Luca Carizia e l’assessore ai Lavori pubblici, Alessandro Villarini - a dimostrazione di quanto le scuole siano per la nostra Amministrazione una priorità assoluta”.