Trentatreenne di Pierantonio cade dal tetto, in fin di vita

Ha ceduto il lucernaio dove era salito ed ha fatto un volo di 8 metri
Umbertide

Un ragazzo di 33 anni residente a Pierantonio di Umbertide, caduto dal tetto di uno stabile abbandonato, versa in gravissime condizioni all’ospedale  di Perugia.
Il giovane ha fatto un volo di 8 metri cadendo dal tetto di una ex fabbrica. A quanto sembra dai primi riscontri per recuperare un pallone era salito sul lucernaio che non ha retto al peso del giovane ed è precipitato a terra.

Giunti sul posto i soccorsi il giovane è stato in un primo momento stabilizzato e poi urgentemente trasportato all’ospedale di Perugia dov’è tuttora ricoverato in terapia intensiva. Ha riportato traumi ed emorragie gravissimi a seguito della caduta. 
Nel luogo dell’incidente i carabinieri di Umbertide per le indagini e per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.