Giovane denunciato dai carabinieri perchè non indossava la mascherina

sanzionato amministrativamente e denunciato per minaccia a pubblico ufficiale
Umbertide

Un giovane è stato trovato davanti a un bar di Umbertide senza mascherina ed in stato di ubriachezza in luogo pubblico.

Al momento dell'accertamento  Il ventisettenne ha inveito contro gli agenti dicendo loro che piuttosto che pagare la sanzione  per il reato di mancato utilizzo in pubblico della mascherina ,avrebbe dato il denaro ad altri  per bruciare le abitazioni dei due militari.

Lo spavaldo è stato denunciato a piede libero con l'aggravante della minaccia a pubblico ufficiale.