Trevi, incidente mortale lungo la vecchia Flaminia

Un uomo di quarantasei anni è stato travolto e ucciso da un furgone in transito
Trevi

Tragedia nella notte. 46nne travolto e ucciso da un furgone.

È stato un colpo di sonno a causare l'incidente mortale avvenuto tra sabato e domenica, intorno alle 4 del mattino, a Trevi lungo il tracciato della vecchia Flaminia nei pressi dell'incrocio di Pietrarossa.

Secondo quanto accertato dai carabinieri, la vittima, un 46enne originario di Roma ma residente a Trevi, stava camminando a piedi a bordo strada in direzione Borgo Trevi, quando è stato investito da un furgone in transito guidato da un 20enne che avrebbe perso il controllo del mezzo.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo, avvenuto nel momento stesso dell'impatto. La salma è stata poi portata all'obitorio dell'ospedale di Foligno, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Il conducente del furgone, invece, sarebbe indagato per omicidio stradale.