L’Hotel della Torre rilevato da un pool di imprenditori

L’obiettivo sarebbe quello di ricreare una moderna ed accogliente struttura ricettiva
Trevi

Svolta per ridare vigore e gloria all'Hotel della Torre di Trevi.
Come riporta oggi La Nazione Umbria, la grossa struttura ricettiva situata sul tracciato della vecchia strada Flaminia, a pochi passi del Centro Commerciale Piazza Umbra (un albergo che dagli anni Sessanta e fino ad una decina di anni fa è stato un punto di riferimento per i tanti turisti in arrivo in Umbria), sarebbe stato acquistato da un pool di imprenditori della Valnerina, il cui obiettivo sarebbe quello di ricreare a Torre di Matigge di Trevi una moderna ed accogliente struttura ricettiva.
Operazioni che, dalle indiscrezioni che trapelano sempre con più insistenza, sembrerebbe che sia stata già definita da tempo anche se mancherebbero alcuni dettagli di poco conto.
L'Hotel della Torre, come detto, sarebbe stato rilevato da un pool di imprenditori e professionisti che si sarebbero assicurati la struttura ricettiva dopo il fallimento della società che in passato aveva gestito la più grossa struttura presente nel territorio del comune di Trevi.
L'Hotel della Torre, infatti, dopo una quarantina di anni, alla fine degli anni ’90 ha attraversato un periodo di difficoltà, vicenda che non aveva, però, interrotto l'attività. Nonostante il fallimento in corso, la recente gestione era stata consentita con la procedura dell'amministrazione controllata che si è interrotta, in maniera definitiva, intorno alla metà dello scorso mese di novembre. Attualmente, infatti, l'Hotel della Torre ha chiuso definitivamente i battenti. Ma le sue porte, se l'operazione di acquisto dovesse risultare confermata, potrebbero essere spalancate nuovamente nel giro di un paio di anni.
Il tempo necessario per consentire ai futuri proprietari di rimodernare in maniera sostanziale l'interno della struttura, che presenta ben 186 camere e una sala conferenze capace di ospitare oltre 400 persone. Camere, sala conferenze e non solo, perché l'Hotel della Torre dispone anche di una piscina, campi da tennis, da calcetto e un campo di calcio. La struttura sarebbe destinata a cambiare radicalmente volto, nel tentativo di ritornare allo splendore dei tempi d'oro, quando era un fiore all'occhiello nel settore delle strutture ricettive del territorio e della regione.