Banda di ladri nella villa di un imprenditore

Gli hanno devastato casa e portato via 12mila euro in contanti
Trevi

Furto nella nella notte tra mercoledì 14 e giovedì 15 agosto nella casa di un imprenditore umbro, a Borgo Trevi.
I ladri gli hanno distrutto la casa, perfino la cassaforte è stata divelta.
Lui, la vittima di tale barbarie, si chiama Carlo Caporicci, ed è titolare di un resort e di una importante azienda di tartufi. 
«E’ una esperienza devastante – racconta alla Nazione Umbria – non tanto per quanto hanno rubato, anche se si tratta di una cifra consistente, ma per la distruzione della casa e per la dinamica del furto».
Spariti 12mila euro in contanti. Nella stessa notti i banditi hanno rubato anche vari attrezzi, un piede di porco e delle mazze, dal magazzino di un mobilificio che si trova a circa trecento metri dall’abitazione di Borgo Trevi. Sul posto i carabinieri della stazione di Trevi e della Compagnia di Foligno.