Buono spesa Trasimeno, operative le domande in tutta l'area

Ecco le modalità delle richieste per singoli comuni
Trasimeno

Sono operativi anche tutti i comuni del Trasimeno per le domande dei cittadini che desiderano accedere accesso al buonoe spesa secondo le norme impartite dal Governo a causa dell’emergenza Covid19 , con le cifre destinate ai comuni grandi e piccoli, per le famiglie che sonio in difficoltà economica a causa dell’emergenza Coronavirus.

La modulistica è identica per tutti i comuni dell'area del lago ed ogni singola amministrazione ha pubblicato l'ordinanza e predisposta l'assistenza, con allegata la lista dei supermercati e dei negozi alimentari dove si potrà fare spesa (alcune si stanno ancora ultimando)

I Bonus per singoli comuni

Magione

La distribuzione dei buoni spesa partirà da martedì 7 aprile, a seguito della verifica ed approvazione delle domande pervenute (consigliamo ai cittadini che hanno i requisiti di farlo entro i termini)

Le domande, tramite apposito , vanno inviati via email (consigliamo di verificare l'apposito sito del Comune)

Passignano

E’ stata pubblicata l’ordinanza sindacale n°24 recante in esecuzione dell’ordinanza n. 658 della Protezione Civile”.

Viene richiesto di redigere il modello di ai sensi del DPR 445/2000 comprovante la condizione di indigenza.

La presentazione della domanda deve essere inoltrata tramite mail,queste le coordinate:

comune.passignanosultrasimeno@postacert.umbria. it
sociale@comune.passignano-sul-trasimeno.pg.it.

Potranno essere consegnate, in via del tutto straordinaria, all’ufficio di Polizia Munipale posto all’ingresso della sede comunale il Lunedì – Mercoledì – Venerdì dalle ore 9:00 alle 11:00.

La lista degli esercizi commerciali aderenti è in fase di definizione

Panicale

In questo comune è data facoltà al cittadino di comunicare al massimo n. 2 esercizi commerciali secondo la vicinanzamaggior vicinanza possibile alla propria residenza/dimora.

Occorre fare preferibilmente a mezzo posta elettronica all’indirizzo:
;
– oppure, solo se si ha una casella PEC a: comune.panicale@postacert.umbria.it.

Solo in caso di indisponibilità dei suddetti strumenti, la domanda potrà essere presentata all’Ufficio Protocollo dell’ente (Via Vannucci, 1)
nei seguenti orari di apertura:
LUNEDI dalle ore 09,00 alle ore 12,00
GIOVEDI dalle ore 15,00 alle ore 17,00
VENERDI dalle ore 09,00 alle ore 12,00
– presso il Coc sito in Piazza Guido Rossa n. 1 – Tavernelle (Locali Delegazione Comunale)
aperto tutti i giorni dalle ore 09,30 alle ore 12,30 e dalle ore 15,30 alle ore 19,00.

Città della Pieve

Il sindaco ha comunicato ieri che a breve verranno pubblicati, con le relative informazioni e la modulistica per accedervi (gli uffici si stanno organizzando)

Piegaro

E' scaricabile il per la domanda:www.comune.piegaro.pg.it

Paciano

Dal 2 Aprile è possibile presentare la domanda attraverso l’apposito modulo. Gli interessati dovranno presentarla all’indirizzo:

oppure solo se si è n possesso di una casella p.e.c.

Solo in caso di indisponibilità dei suddetti strumenti, la domanda potrà essere presentata al protocollo del Comune nei seguenti giorni: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30, Giovedì anche dalle ore 15,00 alle ore 17,30 o presso il Coc sito presso la Sede municipale e aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 14,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,00 (tel. 075830186).

Tuoro

Anche questa amministrazione ha approvato l’avviso per l’assegnazione una-tantum di buoni spesa

Le modalità per l’invio del di domanda sono spiegate nell’avviso pubblico che troverete in comune o pubblicato nel sito

dell'amministrazione:

Per non affollare i centralini dei comuni è meglio evitare le telefonate (solo in casi estremi e per coloro che non hanno il servizio internet) si consiglia di consultare dettagliamente i siti delle diverse amministrazioni