Sfida la fortuna con 5 euro e ne vince 500 mila

Protagonista un’operaia terzana 50enne che ha vinto il premio massimo del “Royal Black
Trasimeno

Questa settimana la Fortuna si è fermata nel centro Italia, a Terni e a Prato. Nel primo caso, la sorte ha premiato con mezzo milione di euro un’operaia di circa 50 anni.

La donna si è aggiudicata 500 mila euro, premio massimo messo in palio da “Royal Black” di Gratta e Vinci, grazie al numero 14. Il punto vendita fortunato è quello di Luigino Nardi, nella periferia di Terni (Via Liutprando 8).
“Se la persona che ha vinto se ne è accorta direttamente qui nel nostro punto vendita, è riuscita a contenere l’entusiasmo perché non ci siamo accorti di nulla. In ogni caso, il nostro augurio è che capitalizzi questo momento di fortuna”, ha dichiarato il titolare del punto vendita.
Da gennaio 2016 Gratta e Vinci ha distribuito in Umbria vincite per oltre 24 milioni di euro con un incremento del 7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In Toscana, invece, le vincite arrivano a oltre 81 milioni di euro con un incremento del 2% rispetto al 2015. Sono 42 i fortunati che,in tutta Italia, si sono aggiudicati le vincite massime, cioé i premi da 500 mila euro in su messi in palio dai biglietti. In Italia, da inizio anno, Gratta e Vinci ha distribuito complessivamente vincite per oltre 1,3 miliardi di euro.