Castiglione del Lago, la Festa del Tulipano festeggia 60 anni

Dal 6 al 10 Aprile tornano le frazioni protagoniste dei Carri Allegorici e del Palio
Trasimeno

Dal 6 al 10 aprile 2016 si svolgerà a Castiglione del Lago: la Festa del Tulipano che raggiunge quest’anno il traguardo delle cinquanta edizioni.«La Festa del Tulipano è la festa di tutti, di tutto territorio comunale castiglionese e da sempre la più amata da grandi e piccoli.

Per il cinquantenario - spiega Giuliano Segatori, presidente della Pro Loco e inossidabile "guida" della manifestazione - abbiamo deciso il "gran ritorno” delle frazioni che prepareranno i carri allegorici per la sfilata tradizionale e parteciperanno al Palio del Tulipano: saranno in gara per entrambi i trofei Castiglione del Lago, Piana, Pozzuolo, Gioiella e Villastrada».Il consiglio dell’Associazione Turistica Pro Castiglione ha da mesi stabilito il tema dei carri: per l’edizione numero 50 saranno protagonisti i personaggi dei film del grande Walt Diseny, con i suoi lungometraggi più famosi ed amati dai bambini di tutto il mondo e di tutte le generazioni. Alla presenza dei rappresentanti delle frazioni a dicembre il sorteggio ha stabilito l’accoppiamento dei paesi con i temi disneiani: Piana realizzerà il carro con il soggetto “Winnie the Pooh”, a Castiglione del Lago è stata sorteggiata “La Sirenetta”, a Gioiella va “Dumbo”, Pozzuolo è abbinato a “Cenerentola” e infine Villastrada avrà “Alice nel paese delle meraviglie”. «La Festa del Tulipano è un'autentica e festosa esplosione di canti, musiche e danze - sottolinea Segatori - che celebrano la primavera e il suo trionfo. Castiglione del Lago diviene per 4 giorni un policromo giardino di tulipani che adornano carri allegorici, balconi, vetrine, giardini, strade e piazze, quasi come fossero quadri dell'Impressionismo.

Per le vie del paese si snoda un fiume di bande, gruppi folk, sbandieratori, majorette, dame, cavalieri e armigeri». Novità anche per la ventunesima Fiera del Tulipano che si svolgerà, come nella scorsa edizione nel centro storico e, visto il generale gradimento corredato da un ottimo successo di pubblico, lungo via Bruno Buozzi: quest'anno arrivano finalmente gli “Ambulanti di Forte dei Marmi” con una foltissima rappresentanza. Per il Palio del Tulipano si ricalcherà la fortunata formula dello scorso anno con protagonisti sempre i 5 paesi di Castiglione, Piana, Pozzuolo, Gioiella e Villastrada. La “provaccia”, che stabilirà la posizione di partenza, si disputerà venerdì 8 aprile alle 21 all’interno delle mura in corso Vittorio Emanuele. Il Palio alle ore 18 di domenica 10 aprile, con partenza in linea e sempre compiendo due giri di piazza Dante. Mercoledì 6 aprile si parte con l'apertura delle taverne tipiche, dove si potranno gustare i piatti tipici della tradizione gastronomica locale. Alle 21 inizieranno i classici rituali della festa con "Il paese rinascimentale e il rientro trionfale di Ascanio della Corgna" e, dopo il saluto a al popolo e il proclama di apertura dei 4 giorni di festeggiamenti, con lo spettacolo offerto dal popolo di Ascanio e la sua Corte.