Viabilità, Torgiano: nuova pavimentazione nel centro abitato

Borghesi: “Stiamo intervenendo nei punti più usurati per innalzare il livello di sicurezza”
Torgiano

Proseguono sulla rete viaria gli interventi ad opera dell’Amministrazione provinciale di Perugia tesi a migliorare la transitabilità e ad innalzare il livello di sicurezza per gli utenti della strada.

La notizia giunge dalla consigliera provinciale delegata Erika Borghesi che precisa come si tratti di interventi che si avvalgono di finanziamenti del Ministero delle infrastrutture e trasporti.

In particolare alcuni lavori hanno riguardato la S.P. n. 400 di Torgiano, nel comune di Torgiano, in due distinti punti. Un intervento ha interessato il centro abitato di Torgiano ed un altro è stato eseguito al di fuori, dove è stata posta in opera nuova pavimentazione.

I tratti interessati presentavano notevole usura, irregolarità ed ormaie che rendevano poco agibile il transito dei veicoli. Con tali opere si è quindi notevolmente migliorata la percorribilità, l'impatto acustico e lo smaltimento delle acque, aumentando di fatto la sicurezza stradale.

Il progetto sarà completato nei prossimi giorni con il rifacimento della segnaletica orizzontale.
“Sono opere del valore di circa 90.000 euro – sono le parole di Erika Borghesi – destinate in primo luogo ad innalzare il livello di sicurezza per gli utenti della strada, in quei punti in cui il manto risultava particolarmente usurato e il piano sconnesso. Abbiamo ritenuto prioritario intervenire in corrispondenza dei centri abitati dove il problema sicurezza è più accentuato. Ma è nostra intenzione proseguire con la sistemazione anche degli altri tratti che risultano ammalorati e che necessitano di interventi di manutenzione”.