Tokyo 2020, l'atleta folignate Andrea Santarelli sfiora il bronzo nella spada

L’Italia ancora a secco di medaglie nella scherma, ora le speranze italiane nella scherma sono tutte riposte della sciabola femminile
Canali:
Tokyo

L'atleta folignate Andrea Santarelli ha sfiorato il bronzo nella spada. Santarelli ha fatto un buon primo periodo chiudendo in vantaggio sul 4-2, ma Reizlin ha giocato un secondo periodo testa a testa con l’atleta Azzurro e i due che hanno chiuso sul pareggio (8-8). Al terzo ed ultimo perioto l’ucraino ha trovato un deciso vantaggio di quattro punti (10-14). Santarelli ha provato la rimonta ma si è fermato a 12, prima che Reizlin potesse assestargli il colpo fatale.

La finale è stata vinta dal francese Romain Cannone che si aggiudica così l’oro, lasciando l’argento all’ungherese Gergely Siklosi. Cannone vince nel terzo periodo per 10-15, dopo aver accumulato un grosso vantaggio nel secondo 9-14.

Dopo la sconfitta di Alice Volpe nel fioretto, ora le speranze italiane nella scherma sono tutte riposte della sciabola femminile dove gareggiano Rossella Gregorio e Martina Criscio (26 luglio ore 3.20 ita) e il fioretto maschile dove Daniele Garozzo ci riprova dopo la sconfitta nella sciabola (26 luglio ore 4.35 ita)