Teatro, al Comunale di Todi la stagione chiude in bellezza con Quartet

Appuntamento lunedì 1 aprile alle ore 21 con la commedia di Ronald Harwood
Todi

In chiusura di Stagione, lunedì 1 aprile, alle 21, al Teatro Comunale di Todi, Quartet di Ronald Harwood, una commedia ambientata in Italia, culla del bel canto, con protagonisti quattro ex cantanti d’opera, interpretati da Giuseppe Pambieri, Paola Quattrini, Cochi Ponzoni e Erica Blanc, diretti da Patrick Rossi Gastaldi.

Ai quattro artisti, ospiti in una casa di riposo, viene offerto di rappresentare per un galà il loro cavallo di battaglia, il noto quartetto del Rigoletto di Verdi Bella figlia dell’amor. Tra rivelazioni, confessioni, invenzioni e il classico coup de théâtre, i quattro trovano il modo, non solo di tornare alle scene, ma di far ascoltare le loro voci, riscoprendosi giovani e gloriosi come un tempo.

In questa intelligente cronistoria riaffiorano passioni venate di nostalgia ironica. Grazie al talento degli attori, al loro mestiere e alla capacità di sostenere un dialogo ricco di scoppiettanti e spesso irresistibili scambi crudeli di battute, ci affezioniamo velocemente ai personaggi di questa deliziosa comedy che mette quasi voglia di invecchiare.

Quartet ha il pregio di saper parlare del passare del tempo, della terza età, degli acciacchi del corpo e della mente che caratterizzano l’ultima fase della vita con delicata ironia.

Un commosso e divertente omaggio alla passione di chi ha dedicato l’esistenza alla musica, alla bellezza e al teatro che rivela quante gioiose sorprese può riservare il limbo della nostra vita.

Un gioco teatrale e drammaturgico capace di far ridere, riflettere e commuovere.

Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria, 075/57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita.

E’ possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria .