Coronavirus, Valentini (Pd): “Al Comune di Todi quasi 110 mila euro”

Nota del consigliere comunale su stanziamento Governo per solidarietà alimentare
Todi

“Il Governo (ordinanza n. 59 della Protezione Civile del 29 Marzo) ha stanziato da subito 400 milioni di euro per far fronte alla crisi economica che tanti cittadini stanno vivendo a seguito dell’emergenza Coronavirus. Si tratta di risorse destinate a misure di solidarietà alimentare, dunque per aiutare le persone nell’acquisto di alimenti e beni di prima necessità” – così in una nota il consigliere comunale e capogrupp Pd, Manuel Valentini.

“Al Comune di Todi – prosegue Valentini - arriveranno quasi centodiecimila euro (108.224,27 per l’esattezza). Un cifra importante (certamente non risolutiva, ma un primo passo nella direzione giusta) che verrà distribuita alle famiglie più bisognose, agli anziani e alle persone in difficoltà, attraverso buoni spesa o direttamente attraverso l’acquisizione di generi alimentari e di prima necessità che verranno poi distribuiti ai soggetti in questione.

Visto che si tratta di risorse disponibili da subito, sollecitiamo l’Amministrazione Comunale, che può contare sull’ottimo Ufficio dei Servizi Sociali, ad individuare celermente la platea dei beneficiari tra quelli in stato di bisogno e più esposti all’emergenza economica derivante dal Coronvirus, con priorità per i soggetti e per i nuclei familiari non già assegnatari di sostegno pubblico”.

“Anche in questo frangente – conclude Valentini -, offriamo all’amministrazione comunale la nostra collaborazione per il bene comune.
Forza Todi, restiamo uniti”.