Dal 25 maggio torna la dialisi all’ospedale di Pantalla

Il presidio sanitario, da struttura Covid, qual è al momento, tornerà presto al suo normale funzionamento. 
Todi

L’ospedale di Pantalla, da struttura Covid, qual è al momento, tornerà presto al suo normale funzionamento. 

Il Commissario dottor Silvio Pasqui, ha previsto la graduale riattivazione a Pantalla, già a partire dal 25 maggio, di alcuni servizi e prestazioni sanitarie, a partire proprio da quelle, come la dialisi, la cui sospensione ha causato maggiore disagio presso la popolazione, costretta a spostarsi in altri presidi sanitari della regione.
Il prossimo passaggio che i sindaci degli 8 Comuni del comprensorio (Collazzone, Deruta, Fratta Todina, Marsciano, Massa Martana, Monte Castello di Vibio, San Venanzo, Todi, cui si aggiunge anche il sindaco di Gualdo Cattaneo), annunciano è una seduta aperta del Consiglio comunale di Marsciano che si terrà in videoconferenza giovedì 21 maggio alle ore 15. Saranno chiamati a intervenire, tra gli altri, la direzione sanitaria dell’Ospedale, l’Usl Umbria 1, e la Regione Umbria, con la presidente Donatella Tesei e l’assessore alla sanità Luca Coletto.
Un momento di confronto finalizzato a portare maggiori elementi di chiarezza che vadano nella direzione di garantire ad una comunità di 60mila persone, anche attraverso il suo presidio ospedaliero, tutti i servizi sanitari cui ha diritto.