Ventenne ternana stuprata al parco da uno straniero

Il brutto episodio è accaduto durante una festa al “Chico Mendez”
Terni

Una ventenne ternana è stata curata al Pronto Soccorso del Santa Maria dopo aver subito un'aggressione e una violenza carnale da parte di un giovane straniero. A quanto riferisce lei stessa ai carabinieri che indagano sulla vicenda.
Il brutto episodio sarebbe avvenuto nel parco all'aperto del “Chico Mendes” durante una festa che sabato notte ha visto la partecipazione di duemila giovani.
La giovane lamenta di essere stata stuprata da un ragazzo appena conosciuto alla festa, con il quale è andata a bere qualcosa al bar. Poi, durante una passeggiata al parco lui l'ha aggredita e violentata, per poi fuggire facendo perdere ogni traccia di sé. La ragazza si è trascinata dolorante e choccata, fino a quando non ha trovato qualcuno che l'ha soccorsa e ha chiamato le sue amiche. In base alla sua testimonianza è stato disegnato un identikit del giovane, e dunque è partita la caccia all'uomo. La ventenne nel frattempo, dopo le cure, ha deciso di tornare a casa insieme alla madre e alle amiche.