Villa Palma venduta all'asta per 300mila euro

Nella cordata di imprenditori figura in primo piano Giunio Marcangeli
Argomenti correlati
Terni

Villa Palma, storico edificio cinquecentesco di Terni, è stata aggiudicata all'asta da una cordata di imprenditori, tra cui figura in primo piano Giunio Marcangeli. Per la villa e il parco circostante ha prevalso l'offerta di 323 mila euro.
Il valore di stima ammontava a 2.013.600 euro e la prima asta si era tenuta il 18 settembre del 2018. Villa e parco storico appartengono ai beni vincolati dalla legge 42 del 2004. 

Il prestigioso immobile ha nel frattempo conosciuto anni e anni di degrado, con balordi che hanno nel tempo depredato mobilio e deturpato i pregiati affreschi di cui resta appena l’ombra, e ancora, progetti su progetti, dalla clinica medica al centro sportivo.

L’imprenditore Marcangeli è già artefice dell’operazione che ha portato alla creazione del Cospea Village,  autore del cantiere che sta riportando a nuova vita la fontana di piazza Tacito per la parte del museo interrato, proprietario di alberghi e ‘salvatore’ anche del Tulipano, ora mette la firma anche su Villa Palma: “Ho sempre lottato e creduto che questa città può farcela – ha detto – io non mi sono mai tirato indietro”.