Aumenta il numero di ubriachi al volante in Umbria

Tre ternani fermati in stato d'ebbrezza
Terni

Aumenta il numero di ubriachi al volante e scattano le denunce in quanto sono un pericolo per se stessi e gli altri.

stante gli inasprimenti delle pene, è un fenomeno in costante crescita in Umbria.

Questa volta a finire nelle maglie delle forze dell'ordine, sono stati tre guidatori ternani che sono stati denunciati; uno di questi aveva un tasso alcolemico 5 volte il consentito, vale a dire 2,74 grammi per litro di alcol nel sangue, mentre agli altri due di 1,61 e 1,17.

Nei confronti di tutti e tre, che erano stati notati dai militari in atteggiamenti poco lucidi,è scattato il ritiro della patente, il sequestro e l'affidamento del mezzo in custodia, con la segnalazione al prefetto per l'adozione del provvedimento di sospensione.

Nel corso di altro servizio di pattugliamento i militari della sezione radiomobile hanno sottoposto a controllo amministrativo un furgone, scoprendo il trasporto di generi alimentari in violazione della normativa di settore poichè il veicolo non era idoneo e il guidatore non era autorizzato.

Il conducente è stato multato, mentre gli alimenti sono stati sequestrati.