Campano 46enne condannato ad un anno e mezzo per aver truffato un'anziana ternana

Spacciandosi per un Carabiniere e le aveva sottratto soldi e gioielli
Canali:
Terni

Il tribunale di Terni ha condannato un 46enne originario della provincia di Avellino ad un anno e sei mesi di reclusione, oltre a 450 euro di multa e al pagamento delle spese processuali. Nel maggio del 2019 aveva messo a segno una truffa ai danni di una 91enne ternana residente nel quartiere di San Giovanni.
Aveva contattato al telefono l'anziana dicendole che il nipote era rimasto coinvolto in un grave incidente stradale e che per toglierlo dai guai sarebbero serviti 7 mila euro in contanti o preziosi. Spacciandosi per carabiniere si era presentato a casa della donna e si era fatto consegnare 5mila euro in contanti oltre all'oro che aveva in casa.  
L’anziana si era poi resa conto di essere stata raggirata e aveva sporto denuncia.