In vendita l’impianto ex Treofan di Terni

L’annuncio è stato dato dai sindacati che hanno indetto un’altra tornata di scioperi
Terni

Il gruppo indiano Jindal potrebbe dismettere lo stabilimento Treofan di Terni per la produzione di film in polipropilene biorientato (Bopp) dopo aver ceduto quello di Battipaglia. L’annuncio è stato dato dai sindacati, che citano una comunicazione in tal senso ricevuta via e-mail dal Ceo di Jindal Films Europe, Manfred Kaufmann.
I sindacati hanno proclamato un altro pacchetto di scioperi per la durata complessiva di 24 ore a partire da lunedì 6 luglio.
Intanto anche il sindaco di Terni, Leonardo Latini, chiede un piano industriale credibile, punti di riferimenti certi e normali relazioni industriali e sollecita l'intervento del Governo per sbloccare la vertenza che sta mettendo a rischio 143 posti di lavoro.