Treofan Terni, verrà nominato un advisor per la reindustrializzazione

Lo ha annunciato il liquidatore Filippo Varazi nel corso della call conference di martedì 27 aprile
Terni

Sarà nominato un advisor per valutare la reindustrializzazione del sito Treofan/Jindal del polo chimico della Polymer, a Terni. 
Lo ha annunciato il liquidatore Filippo Varazi nel corso della call conference di martedì 27 aprile, promossa dal vice ministro del Ministero dello Sviluppo Economico, Alessandra Todde, con la partecipazione del sindaco di Terni, Leonardo Latini, dell’assessore regionale allo Sviluppo economico, Michele Fioroni, rappresentanti di Confindustria Umbria e aziendali e segretari nazionali e territoriali di Femca Cisl, Filctem Cgil, Uiltec Uil, Ugl Chimici.
Assenti i rappresentanti del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Lo stesso liquidatore ha rassicurato le maestranze sul pagamento anticipato di alcune spettanze in attesa dell’ok all’ammortizzatore sociale: in programma i pagamenti dei premi di produzione e delle tredicesime e quattordicesime arretrate.

 L’assessore regionale Fioroni dal canto suo ha confermato che la Regione Umbria farà tutta la sua parte per Treofan e per il polo chimico della Polymer.