Terni, polveri sottili in aumento, blocco del traffico nelle prossime 48 ore

Le restrizioni per i mezzi a benzina Euro 0 e 1 e diesel Euro 0, 1, 2 e 3
Terni

È scattato per la prima volta a Terni il blocco del traffico di livello 2 per colpa dell'aumento in aria delle polveri sottili, già sotto monitoraggio dalle scorse settimane.
    Sulla base dei dati forniti dall'Arpa, martedì e mercoledì dalle 8.30 alle 18.30 non possono circolare i veicoli adibiti a trasporto persone (categoria M) Euro 0 e euro 1 a benzina e quelli diesel (della stessa categoria M) Euro 0, 1, 2 e 3.
    Per i mezzi adibiti a trasporto merci (categoria N), il blocco di livello 2 riguarda solo quelli diesel Euro 0,1 e 2 e quelli a benzina Euro 0 e 1.
    "Nelle prossime 48 ore la situazione sarà comunque monitorata - spiega all'Ansa l'assessore comunale all'Ambiente, Benedetta Salvati - e mercoledì si deciderà, sulla base dei dati, se tornare al blocco livello 1 che riguarderebbe solo i veicoli Euro 0 e Euro 1 diesel e benzina".
    Il divieto di circolazione per i veicoli più inquinanti comporta comunque alcune deroghe.