Allevatore morto a 70 anni incornato da un toro

È successo nella tarda serata di ieri ad Aguzzo, una frazione di Stroncone, a pochi chilometri da Terni
Canali:
Argomenti correlati
Terni

Un allevatore di 70 anni è morto incornato da un toro mentre si trovava nella sua stalla in un podere agricolo di Aguzzo, nei pressi di Stroncone, a pochi chilometri da Terni. A dare l’allarme i familiari dell’uomo che hanno chiamato il 118. 
L'anziano Augusto Sabina, nel corso della notte di lunedì 6 gennaio, è stato aggredito dall'animale, del peso di oltre quattro quintali, ma non si esclude che possa essere stato ucciso da un arnese agricolo mentre cercava di difendersi dagli assalti dell'animale. I sanitari per almeno due ore non sono riusciti a entrare nella stalla. 
Sul posto i vigili del fuoco che si sono trovati di fronte una bestia inferocita, tanto da richiedere  l’intervento di un veterinario che ha sedato il toro, consentendo ai vigili di portare fuori dalla stalla il corpo, senza vita, del settantenne, che ora si trova all'obitorio dell'ospedale Santa Maria di Terni.
Sarà l’esame del medico legale a fare chiarezza sul decesso. Sul posto anche i carabinieri.