Tragico incidente in città, muore giovane operaio dell'Ast

Lo scontro è avvenuto tra un furgonato ed uno scooter
Canali:
Terni

Grave incidente avvenuto ieri sera a Terni tra un furgone Fiat Scudo, con alla guida  uno straniero 47enne, originario delle Filippine e residente a Terni, che viaggiava con la figlia, ed uno scooter con in sella un operaio dell'Ast, residente a San Gemini.

Il mezzo furgonato, intorno alle 21,30 proveniva da Via del Lanificio,mentre il centauro si diriggeva in via del Raggio Vecchio, in prossimità di un pericoloso incrocio.

Lo scontro tra i due mezzi  è stato violento, immediati i soccorsi da parte dei sanitari del 118 che hanno potuto constatare il decesso del centauro,  causato dalle molteplici lesioni in diverse partri del corpo.

L'operaio che lascia la compagna ed una ragazzina, al momento dello scontro, si stava dirigendo al lavoro, dove avrebbe dovuto timbrare il cartellino per il servizio del turno di notte, con ingresso previsto alle 22.00.

L'incrocio oggetto dello scontro mortale è stato, nel tempo,causa di molteplici incidenti, riferiscono alcuni residenti della zona.

 Il pm Camilla Coraggio ha aperto un'indagine sul caso che ha procurato la morte dell'operaio.