Tenta rapina in tabaccheria, ternano denunciato dalla Polizia

La fuga dopo l'allarme del commerciante ma viene rintracciato poco dopo
Terni

Cappuccio calato e bavero alzato, così si è presentato un rapinatore al titolare della tabaccheria di Corso Vecchio, al grido di “questa è una rapina”.

Il malvivente ha subito chiesto che gli venisse consegnato il contenuto della cassa e che venisse chiusa la porta del negozio. Per sua sfortuna il commerciante non si è fatto intimorire e invece di bloccare la porta è uscito in strada chiedendo aiuto.

A quel punto il rapinatore si è dato alla fuga ma, la Sezione Antirapina della Squadra Mobile, già impegnata in centro per servizi di prevenzione e controllo del territorio – dopo una sommaria descrizione fornita dal titolare -, lo ha individuato poco dopo in una via adiacente e lo ha fermato.

L'uomo, un 48enne ternano, con precedenti penali per stupefacenti, reati contro il patrimonio e reati contro la persona, è stato denunciato per tentata rapina.