Uomo solo in fila - I pensieri di Pasquale: Maurizio Micheli al Secci di Terni

Martedì 18 e mercoledì 19 febbraio alle ore 21
Terni

Maurizio Micheli, accompagnato al pianoforte da Gianluca Sambataro, con la sua ineguagliabile e sofisticata ironia, porta in scena al teatro Secci di Terni, martedì 18 e mercoledì 19 febbraio, alle 21, “Uomo solo in fila - I pensieri di Pasquale”.

Uno spettacolo divertente e intelligente che ci racconta di un personaggio vittima consapevole del senso e non-senso della vita.

Un uomo solo è in coda in un anonimo ufficio di Equitalia affianco di altri esseri umani, che come lui, aspettano di conoscere il loro destino.

Protagonista è l’attesa, quella dell’assurdo quotidiano in cui trovano spazio pensieri, speranze, inquietudine, pazzie, canzoni e... illusioni.

Dopo frasi di circostanza scambiate con sconosciuti personaggi immaginari, l’eterna attesa costringe Pasquale a mettersi in fila con se stesso.

Che sia per conoscere il proprio destino o soltanto per pagare una bolletta, ognuno attende qualcosa.

Ma solo il confronto con il proprio vissuto, con i propri pensieri può svelare il senso profondo della vita.

Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale 075/57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita. E’ possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria .